sabato, febbraio 17, 2007

Ma...


perché mi trovo qui? Non saprei a dir il vero... C'è chi è a Bologna pronto per vedere il concerto dei Devemberist; chi è a Viareggio a prepararsi per il sabato del Rione Darsena; c'è chi fa altre cose anche, non meglio definite. Tipo me che non so bene, che al momento mi sto riascoltando I Cavalieri del Re, alcune delle loro sigle più conosciute, tipo Lady OScar, o anche altre tipo Mach 5, della quale ricordo in particolare di aver avuto la spettacolare macchinina quando facevo l'asilo... Bei ricordi, che riemersero in botto quando ebbi il piacere di vederli dal vivo a Novembre, in occasione del Lucca Comics, oviamente spalleggiati dai La Mente di Tetsuya... Ma oltre alle sigle si ascolta anche altro, oltre anche ai Panzerpappa citati ultimamente. Si ascolta il solito Icilio sadun, importantissimo per il carnevale di Viareggio; come altresì Barghetti, che con le su'mi nonne spopola giustamente ai rioni carnevaleschi. Ma sua pare esser anche il "chachacha dei coltellacci", altro brano rionesco e fondamentale per chi volesse immergrsi in quell'atmosfera. O poi? Non devo nominare vola coriandolo? Anche per cambiare discorso riguardo ad alcune polemiche che son state diorette proprio verso il mitico Adriano Barghetti... Forse anche giustamente, ma preferisco soprassedere in questo momento. Preferisco ascoltarmi un bel po' di musica... Ritornando ai Doktor Kosmos, che mi sorprendono ogni volta con la loro ironia e le loro mini provocazioni. Oppure ritornando ad altri miei classici tipo cioè ai presente insomma gli Elio e le storie tese... Per cui no basterebbe un post, ma neanche un blog per parlarne approfonditamente... Mo' insomma non so nemmeno come dicevo perché sopno qui, indi per cui poscia... ito...

Nessun commento: