sabato, gennaio 13, 2007

Ma se...

cambiassi disco in ascolto? Naaa... Intanto finisco questo, mancano solo 5 minuti alla fine della ultima suite... la solita mappazza da 19 minuti, ma si sà... se si vuole ascoltare alcuni generi musicali come krautrock o simili bisogna accettarlo, anzi gioirne: gioia e tripudio. Di certo ne ho sentite di miglioi certo, tipo quella di qeul gruppo lì che pare si chiamasse così tipo fossero non i Pavlov's Dog la cui vove del cantante mi fa abbastanza... ma bensì quegli altri che aQQuistai per soli 15 euro a Viareggio in un dì d'estate dell'anno scorso che non ricordo quale fosse ma che rimasi stupitissimo quando vidi che fu registrato a Roma da un certo Rodolfo Bianchi da molti conosciuto come Foffo nonché come fonico con le controcontrocontropalle degli Elio e le storie tese e di cui posso vantare di esser stato il primo ad aver chiesto un autografo dopo un concerto degli elio se non sbaglio in toscana ma inzommala suite è finita e ora metto a girare un disco pallosissimo a caso tipo i Gong che non sono poi così pallosi anzi mi cipiacciono ma fammeli ascoltare.

Ora prendo il fiato.

In realtà mi era venuto in mente niente popodimeno che Federico Maria Sardelli... Uno di quelli che si potrebbero tranquillamente definire GenYo... sìsì... con la g e la y maiuscole e pure una h che tanto era muta e non la ho scritta. UNo di quelli che conduce orchestra di musica classica, i Modo Antiquo, ed è ampiamente riconosciuto per il suo lavoro in tal senso, a livello internazionale peraltro... Uno giovane sempre, ammesso che lo sia mai stato, e che pare sia nato (ma quando mai...) a Livorno... il che spiegherebbe molto. In positivo. Immaginatevi questo qui che dirige l'orchestra in ghingheri, con tanto di vestito buono. Poi immaginatevi di essere in un padiglione pieno di sténds e di persone e dal brusio generale sentir prevalere urla senza senso, divertenti e lapidarie... Che ci sarà mai? Un matto? Pole esse... Poi t'avvicini alla voce, alle urla, e dietro un folto drappello di persone mica ti vedi una persona seduta con la stessa capigliatura del tipo di cui sopra che propina disegni spassosi e massime esileranti? Sìsì, è Lui, non ci si può far nulla. E' livornese dentro. Musica, fumetti, proesie, disegni e sopratutto sagacità e genio. Ma via sto apologizzando tanto ma ci mancherebbe... come si sa anche dai link appresso ci sono anche diversi seguaci aggiro, io tento di nascondermi dietro paraventi, ma tendo anche agguati, ma come si può dimenticare un Paglianti? O un Bibliotecario?, o il suo Circo!??!? o i rebus? INzomma proprio una bella trippa di robba buona e divertente, tutta condita da buona musica e proesie...


ps: indovina quel'è l'immagine che non deve star qui e vinci un sYnpatico gadggetts. Spese di spedizione a carico del destinatario. Tan e taeg variabili ma comunque alte. Non somministrare sotto i 12 anni. Vi ho avvertiti...

Nessun commento: