sabato, aprile 07, 2007

Palmiro

Ava ed Eritreo. Ava Paperotica e Eritreo Cazzulati ovviamente. Palmiro invece l'anatroccolo piccolo brutto e nero.
Si parte alla ricerca di blog con striscie fumettistiche e ci si imbatte in vecchi ricordi di cui i tre personaggi di cui sopra fanno parte. Addirittura ritrovo il sito di Palmiro, datato 2001... vecchio, vecchisssimo e fermissimo... ma è stato un colpo trovarlo. Ancora consiglia una impostazione dello schermo a 256 colori... Riporta novità del 2001, consiglia browser come netscape (in quanti ora saranno ad utilizzarlo?), e caratteri che ormai sono decisamente diffusi... Ma rivederselo davanti in tutta la sua bassezza, buffa bruttezza, mentre dialoga con un cactus, battute ciniche, il tutto in un ambiante deformato e allo stesso tempo decisamente semplice. Sauro Ciantini aveva trovato una maniera tutta sua di disegnare e mi rammarico della sua uscita di scena... Come non ricordare i suoi lavori su Comix? E lì, il suo lavoro in abbinamento della papera Ava, la famosa paperotica di Cavezzali? Molti altri sarebbero i fumetti da ricordare ospitati su quelle pagine: "Ernie" di Bud Grace, in tutta la sua comica cinicità; "Non Sequitur" e molti altri ancora... E ai ricordi ritornò anche quell'Eritreo Cazzulati, quel vecchietto immortale, nel disegno sottile semplicemente dinamico di Enzo Lunari... Dinamicità ripresa anche in una delle sigle iniziali di "mai dire gol" sulle musiche di Elio e le storie tese...
Ma in mezzo a tutti questi ricordi che rischiano di bloccare l'atttività si fanno anche belle scoperte, di cui una fondamentale: il sito Go Comics, che propone veramente tante e tante striscie, aggiornate in questa pagina... "Too Much Coffee man" di Shannon Wheeler dice poco? Da leggere comunque, come il "non sequitur" presentato anche da Comix ai bei tempi... Non vi dice niente lo stesso? E allora Jim Davis con il suo Garfield? Almeno questo... In compagnia di Andy Capp e pure di misteriose Tartarughe Ninja... Da leggere ce ne è davvero...

Nessun commento: