domenica, marzo 11, 2007

A digiuno

di Rugby oggi son riuecito a vedermi una partita del 6 Nazioni... Purtroppo ieri mi sono perso la vittoria dell'Italia contro la nazionale gallese, ottenuta proprio nel finale, ma oggi ho rimediato guardandomi Inghilterra - Francia. Partita piuttosto moinosa nel primo tempo, giocata sopratutto su calci piazzati e poco più. Alla fine della partita i galletti francesi avranno ottenuto ben 18 punti... ma nessuno su meta, tutti su punizione. L'arbitro era piuttosto pignolo sulle mischie e chiamava facilmente il fallo. I giocatori stessi hanno dovuto abituarsi a questo arbitraggio, rendendo appieno solo nella seconda frazione di gioco, nella quale l'Inghilterra è riuscita ad ottenere ben due mete con relative trasformazioni. La prima si potrebbe dire che se la sono guadagnata su un errore francese, in quanro un loro difensore ha mancato un placcaggio e in virtù di questo gli inglesi hanno superato la linea di meta. Guarda caso il francese di lì a poco è finito in panchina... La francia comunque si riavvicina di lì a poco con l'ennesimo calcio piazza, ma più tardi gli inglesi torneranno a meta con una bella corsa, con un giocatore (mi pare il 21) che attraversa gran parte del campo con finte e controfinte e all'ultimo effettua il passaggio decisivo. La trasformazione è facile. A questo punto mancano sei minuti alla fine ed i francesi sembrano finalmente svegliarsi... Ma sette punti di distacco sono troppi da recuperare... Spero che per i prossimi mondiali si sveglino un po' prima... Avranno da fare bella figura visto che sono pure gli ospiti... La nostra nazionale invece spero continui a cavalcare l'onda degli ultimi successi. Nel suo gruppo dovrà affrontare quei mostri sacri degli All Blacks, ma come altra nazionale tra le forti ci sarà proprio quella Scozia, battuta poco tempo fa... In quest'ottica la speranza di passare il primo turno ci potrebbe anche essere... Ma meglio non illudersi... Intanto la partita vista oggi mi è sembrata sottotono. Qulache bella azione sì, ma troppo statica, con la palla che girava non tantissimo... Diciamo che altre volte mi son divertito di più. In attesa del prossimo ed ultimo turno si vedrà di fare il famosissimo terzo tempo.

Nessun commento: